EE-ISAC Meeting Jan2017

Lutech, con il suo team di Cyber Threat Intelligence, partecipa all’EE-ISAC Meeting ad Aldershot (UK) dall’11 al 13 Gennaio 2017.

L’evento sarà l’occasione di presentare l’analisi fatta da Lutech sui cyber risk, a livello europeo, per i sistemi di Industrial Control (ICS), i network di Supervisory Control e Data Acquisition (SCADA) e i sistemi IoT.

Il report si concentra sull’Energy Industry e le informazioni usate sono state raccolte grazie al servizio Lutech Threat Management Service for Cyber Threat Intelligence (L-TMS/CTI), basato su piattaforme proprietarie.

 

Ad oggi, i power-system operators usano remote applications e signals intelligence per:

  • Monitorare i network
  • Controllare specifici sistemi e lavori
  • Analizzare rendimento e difetti
  • Avere maggiore controllo sul grid o power management

 

Il diffondersi di questi sistemi connessi aumenta il rischio di cyber-attack e di potenziali minacce.

Soltanto la prevenzione e una grande capacità di risposta può aiutare le organizzazioni ad affrontare queste minacce.

I risultati di questa ricerca ci danno la prospettiva di quello che veramente sappiamo riguardo alle minacce e compromissioni su questi sistemi e anche che cosa ci aspetta nei prossimi mesi.

Lutech ha individuato molti sistemi che sono già stati compromessi oppure a rischio, proprio a causa di deboli configurazioni di base.

Gli operatori del settore pubblico e privato dovrebbero adottare strategie di sicurezza più efficaci basate su un approccio layered-defense usando tecnologie e framework già esistenti.

I ricercatori Lutech continueranno ad indagare queste minacce in modo tale da sviluppare una maggiore consapevolezza dei rischi che corrono le aziende e per offrire le migliori soluzioni di cyber security.